La Casa sulle Sabbie Mobili di Carlton Mellick III

Casasabbiemobili_copertina_900x1200-413x550

Con questo post sono orgogliosa di iniziare la mia collaborazione con il progetto Cosmolinea B-Log (già Pax Fantascientica), fondato da Arne Saknussemm (Cronache di un Sole Lontano) e Nick Parisi (Nocturnia).
L’intento che ha messo in moto questo progetto è quello di promuovere collaborazioni tra persone che condividono l’amore per la fantascienza e amano parlarne sui propri blog.
A coinvolgermi in questa avventura è stato il mio stimato collega di blogging Derek Zoo di
Un Blog Senza Pretese, con cui avviene il mio primo “scambio culturale”: entrambi vi proponiamo una recensione di La casa sulle sabbie mobili di Carlton Mellick III. La sua la trovate qui: decidete voi quale leggere per prima. Non è una gara a chi ha scritto la recensione più bella, semplicemente ci piace pensare che il confronto e lo scambio d’idee sugli stessi argomenti sia un punto di partenza per la crescita di ciascuno.
Ringrazio i membri del progetto per avermi dato la possibilità di partecipare a questa splendida iniziativa.
Ora, sotto con la recensione!
(altro…)

Approfondisci

Il resoconto delle letture estive

FullSizeRender

L’estate è finita e anche stavolta non sono riuscita a leggere tutto quello che avrei voluto.
Ho letto poco sotto l’ombrellone, più che altro ho letto in viaggio: in aereo, in treno, nella mia stanzetta di Amsterdam, sotto gli alberi della Garfagnana dopo un giretto in moto.
Ci sono stati alti e bassi, com’è giusto che sia, ma c’è di buono che gli alti spesso sono stati altissimi (Le piume di Vurt, tanto per dire) e i bassi sono stati semplicemente bassi.
Di seguito, qualcuna delle letture estive che mi hanno accompagnato durante i viaggi. (altro…)

Approfondisci

Arma Infero – Il Mastro di Forgia di Fabio Carta

ArmaInfero

Oggi parlo di Arma Infero – Il Mastro di Forgia, romanzo d’esordio di Fabio Carta.
Sono passati mesi da quando Fabio Carta mi ha chiesto di recensire Arma Infero. Ammetto che, un po’ per pigrizia un po’ per il lavoro che a periodi mi lascia pochissimo spazio per le recensioni, il romanzo è rimasto avviato per un bel po’ senza che io mi decidessi a finirlo (a mia discolpa posso dire il romanzo è corposo, quasi duemila pagine su Kindle!). (altro…)

Approfondisci

Real Mars di Alessandro Vietti

Real-Mars-Cop-663x900

Interrompo il periodo di silenzio con la recensione di Real Mars di Alessandro Vietti, il secondo autore italiano pubblicato da quei bravi ragazzi di Zona 42 (il primo è Dimenticami Trovami Sognami di Andrea Viscusi).
In Real Mars la prima spedizione dell’uomo su Marte diviene il “soggetto” per un reality show trasmesso a livello globale.
(altro…)

Approfondisci

Le letture di Aprile

leggere_ebook-650x320

Lo confesso, a Aprile ho dormito un po’ con le letture. Ho acquistato una cosa come 15 ebook e ne ho letti 3: brava, bene, continua così. Non sono state letture particolarmente intense, ma devo dire che sono state piacevoli, e di questi tempi tutto quello che distrae un po’ dalla triste realtà va sempre benissimo (yeah, l’ottimismo è il profumo della vita…). Ecco dunque i miei sollazzi di Aprile.

(altro…)

Approfondisci

Le letture di Marzo

leggere-libro

Marzo è stato un mese di bellissime letture, e stavolta sono state anche più numerose perché mi sono ammalata e sono rimasta per quasi una settimana bloccata a letto. E cosa c’è di meglio che starsene sotto le coperte a leggere fantascienza? (altro…)

Approfondisci

Selezione Naturale di Tricia Sullivan

selezione_natura_tricia_sullivan

Recensire Selezione Naturale di Tricia Sullivan (romanzo finalista ai premi Arthur C. Clarke e BSFA) non è un’impresa semplice per diversi motivi. Uno di questi è che esula da così tanti canoni che, in qualunque modo la si metta, è molto difficile ricondurlo ai filoni narrativi più diffusi. Il secondo è che tentare di dare un’idea della sua complessità senza svelare per intero la trama è quasi impossibile, ma io comunque ci provo.  (altro…)

Approfondisci

Le letture di Febbraio

0282

Quest’anno per la prima volta sono stata invitata a votare per il Premio Italia 2016 e la cosa mi rende felice. Finalmente posso prendere anch’io parte a questo mondo le cui dinamiche mi sono sempre rimaste un po’ oscure! (altro…)

Approfondisci

Le letture di Gennaio

letture_gennaio

Gennaio è partito un po’ fiacco con le letture. La casa nuova e un po’ di stanchezza accumulata mi hanno regalato un mese di lavoro, lavoretti & a letto presto, in cui il tempo per leggere  è stato un po’ quello che è stato. Comunque non mi sono fatta mancare un Doctorow, un Heinlein, un Gibson e una Kress: pochi ma buoni, che diamine!
Ecco qui la lista delle mie letture di gennaio :)

(altro…)

Approfondisci

Premi Hugo 2015: Il giorno che il mondo si mise a testa in giù di Thomas Olde Heuvelt

25382888

Rieccoci qua, dopo una breve pausa natalizia. Non vi tedio con il resoconto su come sono andate le mie vacanze (sappiate però che ho traslocato e che le tanto agognate letture natalizie sono state accantonate per dedicarmi a scatoloni, nastro adesivo e imprecazioni) e passo subito a parlarvi del racconto di Thomas Olde Heuvelt.

Il giorno che il mondo si mise a testa in giù (The Day the World Turned Upside Down) ha vinto il Premio Hugo del 2015 nella categoria novelette, ed è stato proposto in traduzione da Robot 76 (uscito a dicembre).  (altro…)

Approfondisci