Chi sono

Me a tappe

Nel 2010, animata da un donchisciottesco amore per la letteratura e anche da una certa propensione al suicidio, mi sono laureata in Letterature e Filologie Europee. Dopo la laurea avrei voluto lavorare in una casa editrice, ma in seguito a qualche desolante esperienza come freelance alla fine ho deciso di fare altro.
Nel tempo libero sono una consumatrice compulsiva di anime, libri, serie TV e film di fantascienza. Su questo blog posto le recensioni che scrivo su queste cose, non perché qualcuno ne senta il bisogno, ma perché se a uno piace scrivere semplicemente continua a farlo. E’ appurato che il tempo passa prima che qualcuno inizi ad apprezzare sul serio quello che scrivi, per questo non bisogna mai perdere di vista l’Infinito. L’importante è non bruciare le tappe.
Ho fatto impallare l’ebook reader cinque minuti dopo averlo tolto dalla confezione perché ci ho caricato sopra troppi libri in una volta sola.
Non amo parlare di politica, di religione o di faccende morali su internet, a meno che non si tratti di intervenire in questioni su cui non posso non pronunciarmi. Ho delle opinioni e le condivido volentieri, ma dal vivo, meglio se davanti a una birra.
Quand’ero molto piccola il mio eroe preferito era Lucky Luke interpretato da Terence Hill. Ho avuto uno shock enorme quando è diventato Don Matteo.
Dall’età di 5 anni sono un’appassionata videogiocatrice e non serve a niente ripetermi che ormai sono grande.
La mia serie TV preferita è Black Mirror.
La vacanza più bella che ho fatto è stata in Giappone, nel 2012.
Vado matta per i gatti, per ora ne ho due ma vorrei averne molti di più.
Spendo tutto quello che ho in viaggi, la mia più grande passione dopo i libri.

Una più giovane me impegnata in una missione di ritrovamento di qualcosa, probabilmente l'arca perduta o un panino.
Una più giovane me impegnata in una missione di ritrovamento di qualcosa, probabilmente l’arca perduta o un panino.

E se vi andasse di leggere qualcosa di mio…

  • Nell’antologia di Veledicarta trovate il mio racconto “Rinnovamenti dell’organico”, vincitore del concorso “Fantasticamente” del 2016. La trovate qui.
  • Trovate il mio racconto “La notte delle fate” in questo ebook (GRATIS!) insieme agli altri 3 racconti vincitori del contest “La Sfida a Italian Way of Cooking di Marco Cardone”
  • Su Fantasy Magazine c’è un mio racconto che potete leggere qui.